Ci possono essere diversi motivi per cui quando si invia un PDF utilizzando il pulsante "Invia" nel PDF o tramite la finestra di registrazione EACAT, il risultato dell'invio è "Certificato di firma non valido o revocato" o "Firma del modulo non valida".

I motivi che abbiamo rilevato sono:

1. Che il certificato non sia valido (Revocato, scaduto, non riconosciuto...). L'errore visualizzato è "Certificato di firma non valido o revocato" .

2. L'ora sulla macchina in cui viene firmata la firma è un'ora futura, quindi l'ora della firma non è arrivata. L'errore che compare in questo caso è anche "Certificato di firma non valido o revocato".

3. Problema identificato con l'uso di T-CAT su carta, Acrobat 9 o versioni successive e SafeSign Standard 3.076. Facendo clic sulla firma si ottiene "errore durante la codifica del BER" e il motivo dell'errore fornito da EACAT in questo caso è "firma del modulo non valida" .

Di seguito spieghiamo più in dettaglio ogni caso e qual è la soluzione:

1. Certificato non valido

Una possibilità è che il tuo certificato sia scaduto, sia stato revocato o sia valido, ma non hai scelto il certificato corretto. Se non sei sicuro puoi cliccare sulla firma PDF e puoi vedere nelle proprietà se il certificato è scaduto. Per sapere se è stato revocato, dovrai parlare con il responsabile del servizio di certificazione del tuo ente che potrà consultarlo dalla cartella Abbonati.

Il certificato potrebbe non essere classificato e potrebbe non essere accettato dai validatori di firme. Tieni presente che le firme generate con l'opzione "Crea nuovo ID digitale" di Acrobat non sono firme riconosciute dai validatori di firme in quanto non vengono emesse da alcun fornitore affidabile.

Soluzione: firmare il PDF con un certificato valido.

2. Ora della futura firma in PDF

Quando un PDF viene firmato, Acrobat indica l'ora del computer come ora della firma. L'ora del computer potrebbe non essere corretta, perché l'utente della macchina l'ha modificata manualmente o perché l'ora del server di rete dell'organizzazione non è corretta. Se si tenta di inviare un PDF firmato con un'ora che non è ancora arrivata, ovviamente il validatore di firma indicherà che la firma non è valida, perché tale firma non sarà valida fino a quel momento non arriva nell'ora reale (non in quella da il computer da cui si sta tentando di inviare).

Come sistemarlo? Correggi l'ora sul computer da cui ti stai registrando o parla con il tuo computer in modo che possano rivedere l'ora del server e modificarla e firmare nuovamente (consigliato) una volta firmato con l'ora corretta effettuare la spedizione; o se non sei in grado di modificarlo in questo momento, invialo quando il tempo di firma è scaduto.

3. Problema identificato con l'uso di T-CAT su carta, Acrobat 9 o versioni successive e SafeSign Standard 3.076

Se hai ancora Adobe Acrobat configurato correttamente (seguendo i passaggi nell'utilizzo delle Guide per l'utente della firma elettronica Adobe nella sezione Manuali ), si è verificato un problema durante la convalida della firma del documento al termine. Per utilizzare un TCAT a 2048 bit per la firma, tieni presente che se la versione di Adobe Acrobat è la versione 9 o successiva, questo programma presenta problemi al di fuori del servizio EACAT e del certificato digitale CATCert con cui è stata effettuata la firma. L'errore specifico quando si tenta di inviare tramite il pulsante "Invia" sul modulo è " Firma non valida " e quando si tenta di convalidare la firma da Acrobat stesso, appare come mostrato nell'immagine sottostante " Errore decodifica BER "

Catturare

In questo caso, consigliamo tre possibili alternative :

  • Opzione 1: firma il documento da un computer che dispone di un'altra versione di Adobe Acrobat prima delle 21:00.
  • Opzione 2: se l'opzione 1 non è possibile, è necessario disinstallare il software di certificazione Safesign Standard AOC Consortium e installare la versione più recente.
  • Opzione 3: se non è disponibile un modo rapido per eseguire l'aggiornamento all'ultima versione , è possibile configurare manualmente l'accesso alla scheda tramite PKCS # 11 nella configurazione di Acrobat da questa opzione (questa opzione richiede conoscenze tecniche):
    - Adobe> Modifica> Preferenze> Firme> Identità e certificati attendibili> PKCS # 11 Moduli e badge> Allega modulo> C: \ Windows \ System32 \ aetpkss1.dll

Dopo aver installato la nuova versione del software o aver configurato Adobe su tutti i computer in cui è richiesta una firma PDF e riavviato il computer :
- Metti il T-CAT nel lettore.
- Accedi a Home - Tutti i programmi - Safesign Standard - Gestione testimoni.
- Dall'opzione di menu ID digitale, selezionare Mostra ID digitali registrati. A questo punto i certificati dovrebbero essere visualizzati nella finestra aperta.
- In tal caso, firma nuovamente il PDF originale dal computer in cui è stato eseguito l'aggiornamento. L'errore avrebbe dovuto essere risolto.